SILENZI URBANI

Un locale diventato famoso, sin dalla sua apertura nel 2000, per essere il primo ambientato all’interno di due aerei, un Douglas DC-6 e un Tupolev TU-134A separati da una torre di controllo, ed ad avere una piscina, una discoteca e, per non farsi mancare nulla e coltivare la passione di mastro birraio del proprietario, un pub pizzeria. Ma dopo soli 3 mesi dall'inizio dell'attività , il comune, contestò al titolare una maxi multa per abuso edilizio. 1 miliardo, 252 milioni e 480mila lire.

Costi di manutenzione, crisi del settore e la battaglia legale per il ricorso alla multa, benchè gli abusi fossero stati risanati, portò alla chiusura del locale nel 2014.

_LUP7470
_LUP7470
press to zoom
_LUP7440
_LUP7440
press to zoom
_LUP7448
_LUP7448
press to zoom
_LUP7430
_LUP7430
press to zoom
_LUP7384
_LUP7384
press to zoom
_LUP7311
_LUP7311
press to zoom
_LUP7295
_LUP7295
press to zoom
_LUP7357
_LUP7357
press to zoom
_LUP7334
_LUP7334
press to zoom

“Volare è utile

atterrare 

è necessario.”


EROS DRUSIANI