SILENZI URBANI

La chiamano “ la casa dell'avvocato” ma in realtà è un castello del XIII secolo, di 2.200 mq., con un parco di circa 19.000 mq. ,il cui fossato che lo circondava è stato interrato alcune decine di anni fa.

In verità, del castello, se ne trovano notizie fin dal 1072 quando il Comune era sotto la pertinenza dell'abate di San Savino. Nel corso dei secoli, fù più volte distrutto e sottoposto a molteplici trasformazioni fino ad arrivare agli attuali proprietari che lo hanno avuto nel 1916 dalla Contessa Leopolda Radini

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom

Un avvocato

è una persona colta

che salva la vostra proprietà dai vostri nemici,

e se la tiene.

Henry Brougham

(1778-1868)