SILENZI URBANI

L'albergo, molto in voga negli anni '70 '80, sorge a circa 1600 mt. di altitudine, tra le montagne Ledrensi.

La chiusura di questa attività, avvenuta nel 1997, è da imputare al graduale declino del numero dei visitatori e alle scarse migliorie e rinnovamenti fatti per renderlo competitivo e appetibile ad una clientela sempre più esigente.

La strada per raggiungerlo, daltronde, non è delle più comode e sicure da percorrere specialmente nel periodo invernale.

Tanto si è discusso per una rinascita turistica dell'altipiano, ma sia per il ritiro di alcuni investitori, sia per dispute con l'amministrazione regionale, tutto è rimasto bloccato

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom

Come un gigante addormentato,

la sua sagoma distorta emerge dal controluce di una mattina montana.

Ricordo di una potenza capace

di sfidare la forza invernale,

rimane ora inerme contro la prepotenza dell'uomo e del tempo.

U.G.P.