SILENZI URBANI

L’edificio ospita una casa lavoro, ossia un carcere di misure di sicurezza . L’edificio si eleva su tre piani fuori terra, ed è circondato da muro di cinta con all’apice del filo spinato, le postazioni di guardia, presenti alle estremità dei muri di protezione, oggi non più utilizzate. Oltre alle celle, si possono trovare gli uffici della direzione del carcere, al piano terreno troviamo il corpo di guardia, la sala colloquio il refettorio, la cucina, il magazzino viveri, 3 celle isolamento, sala ristoro per le guardie, ampio cortile interno utilizzato dagli ospiti della casa per attività ricreative e la cappella.

Il piano primo si suddivide in due sezioni: - la prima destinata ad uffici della Direzione della Casa Lavoro, tali uffici ospitano il personale addetto alla sicurezza (guardie penitenziarie); - la seconda, alla quale si accede da un posto di guardia, ospita le celle dei detenuti.

1
1
press to zoom
9
9
press to zoom
8
8
press to zoom
7
7
press to zoom
6
6
press to zoom
5
5
press to zoom
3
3
press to zoom
4
4
press to zoom
2
2
press to zoom

A che bell'ò cafè
pure in carcere 'o sanno fa
co' à ricetta ch'à Ciccirinella
compagno di cella
ci ha dato mammà

Don Raffaè - DeAndrè