SILENZI URBANI

Una costruzione trovata per caso mentre tornavo dall'ospedale. Vandalizzata e con molte infiltrazioni dal tetto che hanno provocato crolli in diverse stanze.

Un fatto curioso; nelle prime due uscite in questa casa mi si sono bruciate le schede SD, nella terza le batterie si scaricavano in maniera anomala.

1
1
press to zoom
2
2
press to zoom
3
3
press to zoom
4
4
press to zoom
5
5
press to zoom
6
6
press to zoom
7
7
press to zoom
8
8
press to zoom
9
9
press to zoom

E ripeti
"Io non amo nessuno"
E mai e poi mai
Diresti ti amo
A chi te lo dice non credi
Mostri il medio e sorridi
Non ti fidi mai

Giorgio Canali - Estaate